Arnold Schwarzenegger il 4 luglio 2020